Cardiologia critica

Unità Operativa Scompenso, Cardiologia Clinica e Cardiologia Riabilitativa

Quick Facts

L'UO Scompenso utilizza i più moderni strumenti diagnostici, valutativi e terapeutici (test da sforzo cardiopolmonare, test di funzione respiratoria, studio della diffusione dei gas, ecocardiogramma e TC cardiaca in collaborazione con l’unità operativa di imaging cardiovascolare, ultra/emofiltrazione, contropulsazione in collaborazione con unità operativa di cure coronariche intensive, elettrostimolazione in collaborazione con unità operativa di aritmologia).

Unità Scompenso

L’Unità Operativa Scompenso, Cardiologia Clinica e Cardiologia Riabilitativa, si occupa della gestione del paziente affetto da scompenso. A seconda della gravità e delle necessità diagnostiche, la presa in carico si effettua con ricovero ospedaliero e/o con controlli ambulatoriali dedicati

Lo scompenso cardiaco è una delle patologie più frequenti nel mondo occidentale. Il trattamento di questa sindrome prevede innanzitutto il riconoscimento della causa scatenante e quindi l'impostazione di adeguati e mirati presidi terapeutici farmacologici e non.

L'Unità Operativa Scompenso utilizza i più moderni strumenti diagnostici, valutativi e terapeutici (test da sforzo cardiopolmonare, test di funzione respiratoria, studio della diffusione dei gas, ecocardiogramma e TC cardiaca in collaborazione con l’unità operativa di imaging cardiovascolare, ultra/emofiltrazione, contropulsazione in collaborazione con unità operativa di cure coronariche intensive, elettrostimolazione in collaborazione con unità operativa di aritmologia).


Che cos'è lo scompenso cardiaco?

Lo scompenso cardiaco è una malattia che può coinvolgere molte e diverse funzioni dell’organismo.Sta diventando sempre più diffusa, ma per fortuna, siamo diventati molto più bravi a curarla.

Chi ha lo scompenso deve però essere parte attiva della sua cura, con un’attività fisica regolare e mantenuta nel tempo.


Mecki Score: Metabolic Exercise Cardiac Kidney Index

Il Mecki Score è uno strumento anonimo di calcolo del rischio dello scompenso cardiaco sistolico cronico riservato esclusivamente al supporto clinico dei medici curanti.

Vai al Mecki Score

Attività di Ricerca

  • Lo staff dell'Unità Operativa Scompenso, oltre all'attività clinica, è impegnato in una intensa attività di ricerca anche in collaborazione con altri Centri italiani e stranieri (fra questi, negli Stati Uniti: University of Washington a Seattle, Veteran Administration Hospital di Boise, University of California – Torrance, University of Colorado in Denver).

    Gli argomenti di ricerca sono:

    • metodologia del test da sforzo cardiopolmonare
    • correlazione cuore-polmone durante esercizio nello scompenso cardiaco
    • diffusione dei gas attraverso la membrana alveolo-capillare nello scompenso cardiaco
    • fisiopatologia dello scompenso cardiaco
    • ultrafiltrazione
    • terapia dello scompenso cardiaco

Altre attività

  • Attività didattiche

    I medici dell’Unità Scompenso forniscono la loro collaborazione al Dipartimento di Scienze Cliniche e di Comunità Sezione di Malattie dell’Apparato Cardiovascolaredell’Università degli Studi di Milano.
    L' Unità Scompenso accoglie gli specializzandi in Cardiologia e fornisce la logistica e i tutor necessari alla preparazione delle tesi sia dei Laureandi che degli Specializzandi. I medici dell’Unità, inoltre, svolgono attività didattica nella Scuola di Specialità e partecipano a numerosi programmi di insegnamento con corsi sul test da sforzo cardiopolmonare a livello nazionale, europeo e americano. Infine l’Unità accoglie regolarmente medici visitatori provenienti da diversi istituti italiani e stranieri, con finalità didattica.


    Attività scientifiche nazionali e internazionali

    Il Professor Agostoni è presidente dell’ CPX-International traded as ISEIRE (International Society for exercise Intolerance Research and Education) che si occupa di insegnamanto a livello internazionale del terst da sforzo cardiopolmonare.

    Inoltre si svolgono corsi al livello nazionale di CPET (test da sforzo cardiopolmonare).

    La Divisione partecipa all’elaborazione di numerose linee guida sullo socmpenso cardiaco e sul test da sforzo cardiopolmonare nazionali (Federazione Italiana di Cardiologia) e internazionali (Società Europea di Cardiologia)