Monzino Women

Quick Facts

Il Women's Heart Center del Monzino è una struttura all'avanguardia con:

  • capacità diagnostiche in sede per la valutazione delle malattie cardiache nelle donne, inclusi stress test, elettrocardiogramma ed ecocardiogramma (ecografia cardiaca);
  • sale per esami confortevoli e calde;
  • personale dedicato formato specificamente per le problematiche delle malattie cardiache delle donne;
  • un’équipe comprendente medici, infermiere, dietologo, tecnici medici e un fisioterapista.

Le malattie cardiovascolari sono la principale causa di morte tra le donne, e l’individuazione e la diagnosi precoci sono le chiave per sconfiggerle. Tuttavia, l'importanza delle malattie cardiache nelle donne è stata sottovalutata. Donne e uomini condividono caratteristiche comuni nelle manifestazioni e patofisiologia del cuore e delle malattie vascolari, ma la comprensione di questi meccanismi patofisiologici è incompleta.

Sebbene le malattie cardiache uccidano ogni anno più donne che uomini, il trattamento delle malattie cardiovascolari delle donne si è basato, fino a poco tempo fa, sulla ricerca medica eseguita sugli uomini. Forse perché le donne sono state storicamente sottorappresentate negli studi di ricerca, si sapeva poco su:

  • differenze nel profilo dei biomarcatori nelle donne e negli uomini;
  • l'impatto della gravidanza e delle sue complicanze sulle successive malattie cardiovascolari nel neonato e nella madre;
  • i determinanti sociali della salute e il loro impatto cardiovascolari nelle donne e negli uomini;
  • la relazione tra fattori di rischio CV non tradizionali, come i disturbi sistemici autoimmuni e gli effetti di fattori psicologici quali ansia elevata e stress sui sintomi dl dolore toracico nelle donne.

Il Women Heart Center del Monzino nasce per offrire alle donne cure di qualità, dalla prevenzione al trattamento e alla gestione di problemi relativi alla salute cardiovascolare, e per migliorare la loro capacità di prendersi cura di se stesse, mediante un supporto educativo ed emotivo personalizzato. La maggior parte delle donne non è, infatti, adeguatamente consapevole del proprio rischio cardiovascolare. Inoltre, gli strumenti di stratificazione del rischio clinico comunemente usati sottovalutano il loro rischio di sopravvivenza.

Obiettivi specifici del Women Heart Center

  1. l’educazione/informazione delle donne sulla prevalenza delle malattie cardiache e sui rischi specifici per le donne;
  2. l’individuazione delle donne a rischio di malattie cardiache;
  3. il supporto alle donne per migliorare il proprio profilo di rischio cardiaco.

Il Women Heart Center del Monzino è una struttura all'avanguardia con capacità diagnostiche in sede per la valutazione delle malattie cardiache nelle donne, inclusi stress test, elettrocardiogramma ed ecocardiogramma (ecografia cardiaca), sale per esami confortevoli e calde, personale dedicato formato specificamente per le problematiche delle malattie cardiache delle donne, e un’équipe comprendente medici, infermiere, dietologo, tecnici medici e un fisioterapista.

Al Women Heart Center è stato definito un approccio preventivo cardiovascolare per donne senza malattia coronarica nota, di età compresa tra 35 e 60 anni. Tale approccio comprende un’anamnesi di genere, screening e test metabolici, genetici e infiammatori all'avanguardia, insieme a una valutazione psicologica. Per effettuare quest’ultima, alla paziente vengono somministrati due semplici questionari di autovalutazione per lo screening e una prima valutazione della depressione e dei disturbi depressivi (il Patient Health Questionnaire o PHQ, e il Beck Depression Inventory o BDI), e un questionario per la misurazione dell’ansia (lo State-Trait Anxiety Inventory Form Y1-Y2) come parte di un questionario psicosociale più ampio per valutare i sintomi sia cognitivi che fisici della depressione.

Attività di Ricerca

  • Il Women Heart Center del Monzino, in prospettiva, è anche sede di cultura scientifica, con l'avviamento di nuove linee di ricerca dedicate ai fattori di rischio specifici della donna e studi clinici che valutino l’efficacia sia di terapie già consolidate per l’uomo, ma meno applicate alla donna, che di terapie innovative. A tutt’oggi, non vi sono studi multicentrici indirizzati esclusivamente alla popolazione femminile e percentualmente il numero di uomini reclutati è sempre superiore a quello delle donne.

    Attualmente, la ricerca scientifica di Monzino Women è focalizzata sulle sindromi coronariche acute in donne senza malattia coronarica (sindrome di Takotsubo) al fine di comprendere meglio gli aspettii fisiopatologici e i possibili marcatori utili per impostare adeguate strategie preventive.

    In questo filone, un altro percorso di ricerca consiste nell'individuare e catalogare tutte le caratteristiche psicologiche delle donne, note per contribuire al rischio cardiovascolare, al fine di ottenere – insieme a tutti i fattori di rischio clinici emersi durante l'approccio clinico – correlazioni tra condizione psicosociale e attitudine alla prevenzione.

Equipe