Sbarca in Italia la TAC cardiaca più avanzata al mondo

La TAC Revolution Apex ottiene il massimo di precisione con il minimo di radiazioni grazie all’intelligenza artificiale. Al Monzino la prima installazione italiana.

7 Febbraio Feb 2022 3 months ago

Il Centro Cardiologico Monzino è primo in Italia e fra i pochi Europa a mettere a disposizione dei suoi pazienti la TAC Revolution Apex, la TAC cardiaca più avanzata al mondo, in grado di elaborare un esame personalizzato del cuore, con la minima radioesposizione possibile. Si tratta di una della prime applicazioni dell’intelligenza artificiale all’imaging cardiovascolare, capace di creare un algoritmo specifico per ogni paziente, utilizzando il principio del machine learning, ovvero le macchine che imparano.

“La TAC cardiaca nasce dall’idea di poter studiare le coronarie senza ricorrere a esami invasivi non necessari– spiega Gianluca Pontone, Direttore del Dipartimento di Cardiologia peri-operatoria e Imaging cardiovascolare– I risultati che abbiamo sin ora ottenuto in termini di accuratezza sono ottimi e i vantaggi per i pazienti molto evidenti. La scansione TAC, tuttavia, presuppone sempre l’uso di radiazioni, per cui il nostro impegno negli ultimi anni si è concentrato sul trovare il modo di ridurre la radioesposizione senza ridurre l’accuratezza e la precisione dell’esame. Oggi l’intelligenza artificiale ci ha offerto la soluzione.”

Per maggiori informazioni, il comunicato stampa è disponibile nell'allegato di seguito:

Allegati