News

Il ruolo del Monzino nell’evoluzione delle tecniche di imaging

Imaging multimodale nelle malattie dell'aorta toracica: consensus document dell’EACVI e del gruppo di lavoro dedicato dell’ESC. Il Dr Pepi e il Dr Pontone tra i firmatari del documento

23 Marzo Mar 2023 0000 one year ago

È stata recentemente pubblicata sull’European Heart Journal - Cardiovascular Imaging una dichiarazione di consenso clinico, redatta dall'Associazione Europea di Imaging Cardiovascolare (EACVI) e dal gruppo di lavoro della Società Europea di Cardiologia (ESC) dedicato all'aorta e alle malattie vascolari periferiche, sull’imaging multimodale nelle malattie dell'aorta toracica.

Fra i firmatari del documento il Dottor Mauro Pepi e il Dottor Gianluca Pontone, rispettivamente Responsabile dell’Area progetti interdipartimentali di integrazione clinico scientifica e Direttore del Dipartimento di Cardiologia peri-operatoria e Imaging cardiovascolare del Monzino.

Gli autori hanno ribadito il fondamentale ruolo dell’imaging multimodale nella diagnosi, follow-up e gestione delle malattie aortiche, ma hanno anche stilato delle importanti ‘raccomandazioni’ per i clinici al fine dell’applicazione (a seconda del quadro clinico) della più idonea tecnica di imaging per i pazienti con malattie dell'aorta toracica.

Il contributo vuole, quindi, agevolare i clinici nella scelta della migliore tecnica di imaging fra l'ecocardiografia, la tomografia computerizzata e la RM cardiovascolare, indirizzandoli verso quella più efficace per il paziente.


L’articolo completo è disponibile qui.