News

Meno rischi per le operazioni al cuore

21 Maggio Mag 2019 0000 6 months ago
  • Cesare Fiorentini

Cesare Fiorentini, Direttore Sviluppo Area Clinica del M onzino, spiega perchè oggi curare il cuore è più facile, soprattutto dal punto di vista dell’approccio con il paziente.

Oggi curare il cuore è più facile, soprattutto dal punto di vista dell’approccio con il paziente, nel senso che molte delle malattie che prima richiedevano interventi di lunghissima durata, di lunghissimo impegno per il paziente stesso sono fortemente semplificati.

"Per esempio, nel trattamento delle patologie delle valvole cardiache, si è riusciti a eseguire lo stesso intervento chirurgico che una volta richiedeva assolutamente l’apertura del torace, in modalità non invasiva, atytraverso l'introduzione di cateteri e quindi senza aprire il torace.

Purtroppo, non sempre le risorse, che come sappiamo sono limitate, ci consentono di estendere l'applicazione di questo intervento a tutti coloro che potrebbero averne l'indicazione: dobbiamo cioè fare una selezione molto stretta".

Riuscendo a trovare un aiuto, per esempio con il 5x100, potremmo estendere a popolazioni più ampie questo innovativo approccio chirurgico, con grande beneficio anche per la qualità della vita dei pazienti.

Cesare Fiorentini

Sostieni la Ricerca Sanitaria del Centro Cardiologico Monzino IRCCS