News

Seconda edizione del Milan Cardiac Imaging, dal 25 al 26 febbraio 2016

Un appuntamento da non perdere per cardiologi, cardiochirurghi e radiologi

18 Gennaio Gen 2016 0000 3 years ago
  • Pontone Preferita Doctor

    Gianluca Pontone

    RESPONSABILE Unità Operativa RM cardiovascolare

    STAFF MEMBER Ecocardiografia, Unità Operativa Radiologia, Unità Operativa Scompenso, Cardiologia Clinica e Cardiologia Riabilitativa, Unità Operativa TAC cardiovascolare

Si terrà al San Raffaele di Milano, da giovedì 25 a venerdì 26 febbraio prossimi il congresso “Milan Cardiac Imaging” edizione 2016. Il meeting, - direttori: Francesco De Cobelli (Università Vita – Salute, Ospedale S. Raffaele, IRCCS, Milano), Gianluca Pontone (Centro Cardiologico, Monzino, IRCCS, Milano) – si articolerà in cinque sessioni principali, due dedicate agli avanzamenti tecnologici in TC e RM e tre sessioni cliniche (sull’approccio funzionale versus l’approccio anatomico nella cardiopatia ischemica, sugli apporti diagnostici della RM nei principali fenotipi delle patologie cardiache valutate con l’ecocardiografia e su casi clinici reali).

L'idea del “Milan Cardiac imaging: gli highlights della cardioradiologia”, progetto congiunto dell'Ospedale S. Raffaele e del Centro Cardiologico Monzino, è nata dal particolare momento storico che l’area di Milano sta vivendo in particolare nel settore dell’imaging cardiaco, con la crescente concentrazione di un notevole numero di esperienze di riferimento.

A chi è rivolto il congresso?
Nell'ottica di progredire verso una integrazione culturale e formativa tra il mondo cardiologico e quello radiologico, gli organizzatori hanno ritenuto che fosse il momento giusto per coniugare i due grandi attori della Cardioradiologia: i radiologi e i cardiologi con l’obiettivo di fornire a tutti gli utilizzatori del settore uno strumento con cui essere aggiornati di volta in volta su tutte le recenti innovazioni nel settore con particolare attenzione agli ultimi sviluppi clinici e tecnologici della TAC cardiaca e della RM cardiaca.

Perché non bisogna mancare questo appuntamento?
Il Milan Cardiac Imaging, – spiega il Dr. Gianluca Pontone, Responsabile UO Risonanza Magnetica del Monzino, – sarà l’occasione per una aperta discussione sul tema dei massimi esperti della cardioradiologia italiana e non solo. Tra i topic che verranno trattato si discuterà di quale test o strategia risulta essere la più appropriata come filtro alla coronarografia invasiva. Tale dibattito ha avuto recentemente un grosso interesse internazionale grazie alla pubblicazioni di importanti studi come il PROMISE, lo SCOT-HEART e il PLATFORM, quest’ultimo sviluppato proprio al Centro Cardiologico Monzino”.

Sono aperte le iscrizioni fino a esaurimento dei posti disponibili. La registrazione al corso prevede il versamento di una contenuta quota di iscrizione (€ 50 per i soci SIRM o SIC, e € 80 per i non soci).
Per effettuare la registrazione online clicca qui.
Per informazioni o prenotazioni alberghiere clicca qui.