Storia

Ma no dai, non insistere! Sto bene

Dritti al cuore - Esperienze e idee dai pazienti del Monzino

28 Ottobre Ott 2015 28 ottobre 2015
  • Cosma T. Bolgiani

Ma no dai! Non insistere! Sto bene… si è trattato soltanto di una congestione, nulla di più! Cosa dici?! Al Pronto Soccorso? Va bene, va bene… andiamo al Pronto Soccorso del Monzino così vedrai che non è nulla!

Stavo così bene che mi sono ritrovata dapprima in terapia intensiva, poi ricoverata e poi operata.

Il mio cuore aveva fatto i capricci e io non ci volevo credere.

È un piccolo estratto della storia della nostra paziente Cosma Bolgiani, che ci rivela un atteggiamento abbastanza diffuso di fronte alla malattia, soprattutto nel mondo femminile. Molto spesso, infatti, le donne sono meno propense rispetto agli uomini a dare importanza ai sintomi e ai segnali di un problema in corso. Concentrate su figli, mariti, casa e lavoro, troppe volte si trascurano. E poi sono più abituate al dolore e, di conseguenza, hanno meno paura della malattia.

Però così rischiano di ricorrere tardi all’intervento del medico. Per fortuna non è stato tardi per Cosma, che invece al Monzino è arrivata in tempo. E ora, a distanza di pochi mesi dal suo ricovero, ci racconta in poche righe la sua storia.

Noi la pubblichiamo in Dritti al Cuore, lo spazio dedicato ai pazienti del Monzino che vogliono raccontare il loro vissuto personale dell’ospedale, della malattia o della sua prevenzione.

Banner%20Per%20Web

Dritti al cuore - Storie dei nostri pazienti

Potete inviarci le vostre storie a: comunicazione@ccfm.it


Allegati