L'infarto per le donne è la prima causa di morte, ma loro non lo sanno

Corriere.it

6 Agosto Ago 2018 4 months ago
  • Elena Tremoli

Le donne sviluppano malattie cardiovascolari circa dieci anni dopo rispetto agli uomini, ma quando succede avviene in maniera più grave.

Dopo i 50 anni una donna su due è a rischio di infarto, o quanto meno di malattie cardiovascolari che, per le signore over 50, rappresentano la prima causa di mortalità superando tutte le forme di neoplasie, compreso il cancro al seno. Corriere Salute ne ha parlato con Elena Tremoli, direttore scientifico del Centro Cardiologico Monzino, e Daniela Trabattoni, responsabile di Monzino Women.

L'articolo è disponibile anche nell'allegato di seguito

Allegati