Evitare un secondo evento coronarico: con la prevenzione si può

Seguendo un programma di prevenzione a lungo termine dopo un intervento di bypass coronarico, è possibile ridurre del 41% l’incidenza di un secondo problema coronarico.

21 Aprile Apr 2021 23 days ago

Il Centro Cardiologico Monzino, con il primo studio di prevenzione secondaria realizzato su un’ampia popolazione di pazienti sottoposti a un intervento di bypass coronarico, ha dimostrato che si può ridurre del 41% la ricomparsa di problemi coronarici seguendo un programma di prevenzione secondaria personalizzata. I risultati dello studio prospettico sono stati recentemente pubblicati su European Journal of Preventive Cardiology.

Per maggiori informazioni, lo studio è disponibile QUI e il comunicato stampa è disponibile nell'allegato di seguito:

Allegati