Evitare un secondo evento coronarico: con la prevenzione si può

Seguendo un programma di prevenzione a lungo termine dopo un intervento di bypass coronarico, è possibile ridurre del 41% l’incidenza di un secondo problema coronarico.

21 Aprile Apr 2021 3 months ago

Il Centro Cardiologico Monzino, con il primo studio di prevenzione secondaria realizzato su un’ampia popolazione di pazienti sottoposti a un intervento di bypass coronarico, ha dimostrato che si può ridurre del 41% la ricomparsa di problemi coronarici seguendo un programma di prevenzione secondaria personalizzata. I risultati dello studio prospettico sono stati recentemente pubblicati su European Journal of Preventive Cardiology.

Per maggiori informazioni, lo studio è disponibile QUI e il comunicato stampa è disponibile nell'allegato di seguito:

Allegati