Fibrillazione atriale: al Monzino uno speciale intervento per prevenire l’ictus

Il Giornale - BenEssere - Più sani più belli - HealthDesk - Slautedomani

21 Gennaio Gen 2015 one year ago
  • Claudio Tondo

Per contrastare il pericolo di emorragia e trombosi nei pazienti più critici colpiti da fibrillazione atriale, esiste un'alternativa ai farmaci.

Si tratta della chiusura dell'auricola sinistra, una procedura di cardiologia interventistica molto avanzata e con altissime percentuali di successo, di cui il Centro Cardiologico Monzino è un riferimento nazionale, e non solo.

Nel mese di gennaio infatti, l’équipe dell’Unità Operativa di Aritmologia del Monzino guidata dal Prof. Claudio Tondo, ha eseguito questa particolare procedura in diretta via satellite con il “Boston AF Symposium”, il più importante congresso mondiale sulla fibrillazione atriale, mostrandola  ai colleghi di tutto il mondo.

 

Stampa e web ne hanno parlato in queste settimane. Di seguito una selezione dei principali articoli pubblicati:

Allegati