News

Monzino SPORT, Centro avanzato di cardiologia dedicato agli sportivi

Tennis1 Bis

Il Monzino mette la sua competenza a servizio degli atleti e di chi vuole praticare sport senza rischi

È dedicato agli atleti professionisti e agli amatori Monzino SPORT, il nuovo Centro avanzato di cardiologia sportiva che riunisce le competenze e le tecnologie d’avanguardia presenti nell’ospedale per metterle a disposizione degli sportivi. Lo scopo? Permettere a chi svolge attività fisica di farlo in sicurezza.

Monzino SPORT nasce per seguire in modo iper-specializzato chi ha già avuto episodi di aritmia o arresto cardiaco, ma anche per permettere agli sportivi sani di accedere a uno specifico percorso di prevenzione cardiovascolare.

Responsabile del Centro è il Prof. Claudio Tondo, attuale coordinatore dell’Aritmologia del Monzino, affiancato, in ambito aritmologico, dalla Dr.ssa Stefania Riva e dal Dr. Antonio Dello Russo. Accanto a loro numerosi specialisti CCM, tutti massimi esperti nei rispettivi settori. Monzino SPORT è inoltre collegato in modo organico con il Prof. Paolo Zeppilli, direttore della Scuola di Specializzazione in Medicina dello Sport dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma, che durante l’inaugurazione del nuovo Centro ha sottolineato:

La medicina è l’arte dell’incertezza. Dopo il decreto sull’obbligo della certificazione di idoneità sportiva nell’attività agonistica, che nel 1982 ha posto il nostro Paese tra i più avanzati da questo punto di vista, il problema resta quello di individuare le patologie cardiovascolari misconosciute prima che siano in grado di uccidere. Quello che occorre prima di tutto è la cultura della prevenzione.

Prof. Paolo Zeppilli

E siccome molto spesso, purtroppo, le patologie a maggior rischio per lo sportivo non presentano sintomi evidenti, per riconoscerle è necessario disporre non solo di tecnologie diagnostiche avanzate, ma anche di altissimi livelli di esperienza e specializzazione dei medici che le utilizzano, oltre che della possibilità di avvalersi di strategie diagnostiche multimodali.

Al Monzino, queste condizioni sono da sempre presenti. "Da molto tempo – dichiarato il Prof. Cesare Fiorentini, Direttore Sviluppo Area Clinica del Monzino, – i nostri medici sono impegnati a risolvere con successo i problemi clinicamente significativi dei giovani atleti. Finora tuttavia ci siamo sempre occupati di casi singoli, inseriti nella nostra organizzazione generale. Adesso abbiamo deciso di cambiare marcia, creando una struttura organizzata, con un’offerta di servizi strutturata".

Scopri come funziona il Monzino SPORT