Nuova tecnica di mappaggio per la fibrillazione atriale

Prof

Il Moznino sperimenta una nuova tecnologia per mappe 3D del cuore che identificano l'aritmia

22 Marzo Mar 2017 4 months ago

Il Centro Cardiologico Monzino è il primo ospedale in Italia a sperimentare “Acutus”, una tecnologia innovativa che migliora l’efficacia del trattamento della fibrillazione atriale. «Si tratta di un nuovo sistema di mappaggio del cuore, che utilizza gli ultrasuoni per ricostruire l’anatomia cardiaca e identificare i circuiti elettrici critici, responsabili delle anomalie del ritmo più complesse», spiega il Prof. Claudio Tondo, Responsabile dell’Aritmologia del Monzino.

Per maggiori informazioni, vai al comunicato stampa:

Allegati