Studiare le coronarie senza coronarografia

Al Centro Cardiologico Monzino una tecnologia esclusiva

9 Luglio Lug 2014 2 years ago
  • Gianluca Pontone
Al Centro Cardiologico Monzino è stato introdotto nella pratica clinica il software che, utilizzando i dati di una normale Tac, permette di studiare le coronarie senza coronarografia.
La nuova tecnologia misura la “fractional flow reserve” (FFR), il parametro che valuta la gravità dei restringimenti coronarici e che solitamente viene rilevato durante la coronarogafia, la nota procedura invasiva che permette di visualizzare l’interno delle coronarie tramite un catetere inserito in un’arteria periferica fino al raggiungimento del cuore.

Allegati