Area Imaging cardiovascolare e servizi

L’area di imaging cardiovascolare, coordinata dal Dottor Mauro Pepi, è una divisione di diagnostica per immagini che comprende i laboratori di ecocardiografia, la diagnostica radiologica in ambito cardiovascolare (TAC cardiaca) e la risonanza magnetica nucleare (RMN). È dotata delle più moderne tecnologie per la diagnostica per immagini: 28 ecocardiografi (dei quali 3 in sala operatoria, 8 portatili) 8 dotati di tecnologia tridimensionale, 10 sonde trans esofagee, apparecchiature eco-stress e per eco intracardiaca). Nell’Unità TC, è in funzione la Revolution-CT, che permette di ottenere immagini estremamente accurate riducendo marcatamente la quantità di radiazioni erogate al paziente. La RMN rappresenta una delle più recenti e innovative metodiche diagnostiche in ambito cardiaco ed è utilizzabile in innumerevoli contesti clinici. Un approccio integrato all'imaging (eco standard ed eco-stress e/o TC cardiaca, eco intracardiaca e TC, RM cardiaca) sta migliorando ulteriormente l’attività diagnostica dell'Area con nuove procedure.

L’Area si avvale di specialisti che operano secondo un metodo interdisciplinare che privilegia la specializzazione cardiovascolare.

Lo staff nel suo complesso comprende 89 professionisti (cardiologi, radiologi, bioingegneri, infermieri, tecnici e impiegati di segreteria) impegnati nelle attività cliniche, educazionali e scientifiche.
L’Area fa parte del Dipartimento di Scienze Cliniche e di Comunità, Sezione di Malattie dell’Apparato Cardiovascolare dell’Università di Milano e collabora con il Dipartimento di Ingegneria Biomedica del Politecnico di Milano, e collabora costantemente con alcuni dei più importanti Istituti nazionali e internazionali della Disciplina.

I laboratori sono dotati di archivio digitale centralizzato grazie al quale tutte le immagini (radiologiche, ecografiche e angiografiche) sono rese disponibili ai clinici dell’Istituto.