Convegno scientifico ECM

High risk ambulatory patient

Un importante evento scientifico, gratuito e accreditato ECM, sulla gestione del paziente ambulatoriale ad alto rischio cardiovascolare. Il 14 giugno 2018, al Monzino.

14 June Jun 2018 1330 one month ago 14 June Jun 2018 1830 one month ago

Nel corso degli ultimi anni si è assistito ad un progressivo cambiamento delle caratteristiche dei pazienti che afferiscono agli ambulatori soprattutto in termini di complessità clinica e di nuovi fattori di rischio cardiovascolare. Di conseguenza, il paziente cosiddetto “ad alto rischio” non è più appannaggio unicamente della gestione intraospedaliera. Le malattie cardiovascolari spesso sono diretta od indiretta conseguenza di altre patologie apparentemente lontane dall’universo cardiologico.

Alterazioni del quadro glicometabolico e lipidico costituiscono un fattore di rischio che il cardiologo non può più sottovalutare, così come la disfunzione renale risulta essere alla base di vere e proprie sindromi cardiorenali. Quadro marziale e metabolismo dell’acido urico con iperuricemia con e senza deposito di urato rappresentano ulteriori importanti fattori da prendere in considerazione nella gestione del paziente cardiologico.

Infine, nuove terapie farmacologiche necessitano di particolare attenzione in termini di rapporto rischio/beneficio.

In questa giornata i relatori, esperti nei diversi ambiti, tratteranno alcune di queste situazioni particolari che sempre più frequentemente si presentano al cardiologo. Per ogni singolo tema dopo un iniziale inquadramento clinico verranno esaminati i principali aspetti gestionali e terapeutici.


Dettagli

Lingua: ITALIANO

ECM: il corso è accreditato ECM

Durata: 4.5 ore

A chi è rivolto: Medico Chirurgo specialista in Medicina fisica e riabilitazione; Medicina Interna; Malattie dell'apparato respiratorio; Medicina dello sport; Cardiochirurgia; Medicina del lavoro e sicurezza degli ambienti di lavoro; Medicina generale (medici di famiglia); Cardiologia; Endocrinologia
Infermieri

Costo: iscrizione gratuita


Allegati